Lucca, Città della musica

Tu sei qui

Tra le architetture di pietra di ogni secolo, risuona a Lucca, da sempre, la musica.

"Almeno a partire dal XVI secolo, e almeno fino a tutto il XIX, Lucca è stata affollata di musica e di musicisti e si è distinta per produzione e organizzazione di eventi musicali, in certi momenti a cadenza quasi quotidiana." (G. Biagi Ravenni)

Lucca può vantare una tradizione musicale che non ha molti eguali con espressioni diverse nei secoli e nomi eccellenti conosciuti in tutto il mondo: Luigi Boccherini, Alfredo Catalani e Giacomo Puccini.

Terra di musicisti, dunque, ma certamente nessun altro è amato e conosciuto come Giacomo Puccini. Nei teatri di tutto il mondo trionfano ogni giorno Manon Lescaut, La bohème, Tosca, Madama Butterfly, La fanciulla del West, Il Trittico, Turandot e il riconoscimento della grandezza della sua musica è unanime.

Dalle piazze che ospitano i monumenti dei grandi musicisti lucchesi, al Museo casa natale di Giacomo Puccini, dalle sale del palazzo Ducale dove risuonarono le note impossibili di Niccolò Paganini, alla cattedrale di san Martino dove i Puccini furono organisti per lungo tempo e dove ancora oggi l'organo risuona sotto le dita abili dei migliori organisti internazionali, dal teatro ottocentesco, alla piazza Napoleone che oggi ospita un dei più noti festival estivi di musica rock, il percorso della storia della musica a a Lucca è un invitante itinerario per appassionati e curiosi.

Lo stesso itinerario sulle orme di Giacomo Puccini, la casa natale, il teatro, i caffè, è un percorso indietro nel tempo nella Lucca dell'ottocento tra artisti ed intellettuali.

La musica a Lucca è un patrimonio che si tramanda nel tempo e che ancora si coltiva.

Durante tutto l'anno, in luoghi canonici e singolari si suona molta musica di qualità: in scuole, chiese, saloni monumentali di palazzi storici, nei chiostri dei conventi si un tempo e nelle piazze pubbliche, in giardini e salotti privati in  numerosi festival e manifestazioni che danno spazio alle molteplici forme della musica.

 

Teatro del Giglio di Lucca, di notte